Header Top
Logo
Sabato 23 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Gentiloni: non si può cambiare Schengen senza modificare Dublino

colonna Sinistra
Giovedì 14 settembre 2017 - 12:44

Gentiloni: non si può cambiare Schengen senza modificare Dublino

Passi avanti in Ue su immograzione ma adeguare regole
20170914_124418_5FFA41CC

Roma, 14 set. (askanews) – “La discussione sui trattati Schengen che si è aperta per motivi di terrorismo e sicurezza è un’ottima occasione per porre sul tavolo la modifica dei regolamenti di Dublino: non si può modificare uno lasciando invariato l’altro. Significherebbe andare in una direzione diversa da quello che noi auspichiamo, significa lasciare tutto sulle spalle di paesi di primo arrivo”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni parlando al termine del vertice intergovernativo Italia-Grecia a Corfù.

“Dobbiamo proseguire – ha sottolineato – nei passi in avanti realizzati nell’ultimo anno e mezzo sui temi dell’immigrazione: sono passi limitati, sempre fragili, dobbiamo esserne consapevoli sia per la rotta mediterranea centrale che orientale che occidentale. Passi avanti che dobbiamo coltivare settimana per settimana continuamente, tradurli in regole più avanzate, questo è il messaggio che viene da questo vertice che porteremo all’incontro tra i paesi del Sud Europa che si svolgerà a Nicosia a ottobre”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su