Header Top
Logo
Sabato 23 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Pd: a Pontida parcheggi rosa solo per donne etero e comunitarie

colonna Sinistra
Mercoledì 13 settembre 2017 - 17:58

Pd: a Pontida parcheggi rosa solo per donne etero e comunitarie

Scandella: "Una mamma è una mamma, svizzera, cinese o africana"
20170913_175818_E944FD5F

Milano, 13 set. (askanews) – “Un parcheggio riservato ad alcune mamme e vietato ad altre. Ma una mamma è una mamma, che sia svizzera, cinese o africana. Il resto è schifo e vergogna. Con queste persone e queste idee, quale sarà il prossimo passo? I posti “riservati” sull’autobus? Le scuole separate per gli stranieri? Il divieto di matrimoni misti? Bisogna dire basta e bisogna dirlo ad alta voce.” Lo ha dichiarato il consigliere regionale del Pd Jacopo Scandella commentando il nuovo regolamento comunale dei parcheggi di Pontida che istituisce le aree di sosta riservate alle donne incinte e alle madri con figli fino ad un anno di età purché siano cittadine italiane o comunitarie e siano unite al padre del proprio figlio in una “famiglia naturale”.

Il regolamento, si precisa all’inizio, ha lo scopo di “promuovere il sostegno alle famiglie naturali, formate dall’unione di un uomo ed una donna a fini procreativi, nucleo fondante della società civile, favorendo la sosta della donna pontidese in fase di gestazione o di puerperio in apposite aree loro riservate, riconoscendo l’essenziale funzione familiare della donna nella maternità”. Più avanti si legge che per famiglia naturale si intende “una famiglia composta dall’unione di un uomo ed una donna a fini procreativi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su