Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Autonomia, Bossi: non è il referendum di Maroni ma dei lombardi

colonna Sinistra
Sabato 29 luglio 2017 - 13:11

Autonomia, Bossi: non è il referendum di Maroni ma dei lombardi

"Qui si tratta di soldi, di come vivere, di come organizzare"
20170729_131148_29590EBA

Milano, 29 lug. (askanews) – Quello sull’autonomia del prossimo 22 ottobre “non è il referendum della Lega. Non è neppure il referendum di Maroni. E’ il referendum dei lombardi. E quindi, indipendentemente dal colore politico… Occorre mettere una croce sul sì. Qui si tratta di soldi. Di come vivere, di come organizzare”. Lo ha detto il presidente della Lega Umberto Bossi, intervenuto ieri alla festa del Carroccio a Caravaggio, in provincia di Bergamo.

“Non deve passare – ha insistito – l’idea che è il referendum di Maroni. E’ il referendum dei lombardi. E i lombardi sono un grande popolo, storicamente ben conosciuto, che ha sempre saputo gestire le sue cose. Ma è finito in un pasticcio: il centralismo romano. Dobbiamo combatterlo togliendogli la mangiatoia, i soldi. Questo è l’unico modo se vuoi cambiare le cose. Poi – ha aggiunto – certo, conosciamo bene i romani. Cercheranno di tirar fuori delle storie… Sono convinto – ha concluso – che vinceranno i residenti in Lombardia. I soldi cominciamo a tenerceli noi. I soldi non li diamo a Roma, li diamo noi a chi ne ha bisogno” perché “Roma non li dà al Sud, se li tengono loro”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su