Header Top
Logo
Domenica 22 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • “No Vax” aggrediscono 3 deputati Pd. Le condanne di Renzi e M5S

colonna Sinistra
Venerdì 28 luglio 2017 - 15:13

“No Vax” aggrediscono 3 deputati Pd. Le condanne di Renzi e M5S

L'ggressione davanti alla Camera
20170728_151349_00B13D24

Roma, 28 lug. (askanews) – Tre deputati Pd, Elisa Mariano, Ludovico Vico e Salvatore Capone, sono stati aggrediti all’uscita della Camera dei deputati, dopo il voto sul decreto-vaccini.

Davanti a Montecitorio è in corso una manifestazione di protesta di alcune decine di persone e alcuni di loro, secondo quanto riferisce la deputata Pd Elisa Mariano, hanno letteralmente assalito il gruppetto di parlamentari che stava lasciando il palazzo.

“Siamo usciti dalla Camera – spiega la Mariano – andavamo a prendere la macchina per andare in aeroporto, siamo stati inseguiti, insultati… Avevano magliette arancioni con su scritto ‘libertà di scelta’, ci urlavano ‘assassini'”.

I tre sono riusciti a salire in auto ma “la macchina è stata circondata e presa a calci e pugni per alcuni minuti, finché è intervenuta la Digos. Noi ci siamo presi un grosso spavento”.

Per Matteo Renzi quanto avvenuto è “follia pura”. Su twitter il segretario del partito scrive: “Tre deputati Pd assaliti da manifestanti No-vaccini. Follia pura. Un abbraccio a Elisa, Ludovico e Salvatore. Noi non ci fermiamo”.

Immediata la condanna anche da parte del Movimento 5 Stelle, il quale in una nota ha dichiarato: “L’aggressione nei confronti dei deputati del Pd fuori da Montecitorio non è giustificabile in alcun modo e a loro va la solidarietà di un movimento che si è sempre, convintamente, dichiarato non violento. La contrarietà a un provvedimento è un conto, la violenza un altro”.

Int9

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su