Header Top
Logo
Mercoledì 26 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Aggressione Milano, Grimoldi: via subito tutti i clandestini

colonna Sinistra
Lunedì 17 luglio 2017 - 18:03

Aggressione Milano, Grimoldi: via subito tutti i clandestini

"Stazione Centrale nel degrado, il prefetto e Sala si sveglino"

Roma, 17 lug. (askanews) – “Solidarietà e auguri di pronta guarigione all’agente di Polizia ferito da una coltellata di un clandestino africano in stazione Centrale. Ora basta con le violenze in stazione Centrale. E basta degrado: la stazione non può essere infestata da delinquenti e clandestini. Perchè questo clandestino si trovava ancora a Milano? Perché non era stato espulso dal nostro territorio?”. Lo chiede Paolo Grimoldi, deputato della Lega Nord e segretario della Lega Lombarda.

“Forse a queste domande dovrebbe rispondere il Prefetto che, al posto di preoccuparsi solo di trovare sistemazione agli immigrati, pensi alla sicurezza, che tra l’altro dovrebbe essere la sua occupazione vera, alla sicurezza dei milanesi, dei turisti e degli agenti delle forze dell’ordine. La stazione Centrale e le strade limitrofe vanno bonificate e ripulite: via questa gente che non ha alcun diritto a stare qui, via i clandestini. Il Prefetto e il sindaco Sala si sveglino in fretta, perché la pazienza dei cittadini si sta esaurendo”, conclude Grimoldi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su