Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Omicida del vigile a servizi sociali, F.Sala: serve certezza pena

colonna Sinistra
Sabato 15 luglio 2017 - 10:58

Omicida del vigile a servizi sociali, F.Sala: serve certezza pena

L'assessore: se uno è condannato a 9 anni carcere li deve fare

Milano, 15 lug. (askanews) – “In Italia ci troviamo con sentenze che stravolgono le sentenze di primo grado”. E poi ci vuole la certezza della pena. Se uno è condannato a nove anni di carcere deve farsi nove anni di carcere, punto”: è il commento dell’assessore regionale alla Casa Fabrizio Sala a proposito della vicenda del giovane Remi Nikolic, che uccise investendo l’agente di polizia locale di Milano Nicola Savarino e che dopo 5 anni ha ottenuto uno sconto di pena. “La certezza della pena è un fattore educativo, gli stranieri sanno che nei loro Paesi le pene sono certe e infatti quando arrivano qua si comportano diversamente da come fanno a casa propria” ha detto Sala intervenendo a Telelombardia.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su