Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • L.elettorale, Fico (M5s): Pd faccia proposte chiare in Parlamento

colonna Sinistra
Venerdì 31 marzo 2017 - 10:38

L.elettorale, Fico (M5s): Pd faccia proposte chiare in Parlamento

"Sono stato contattato da Rosato, ma nostra posizione non è cambiata"
20170331_103848_21347985

Roma, 31 mar. (askanews) – “Sì, è vero. Sono stato contattato da Rosato, ma si tratta di una normale interlocuzione tra capigruppo in Parlamento. Il punto è che è stata calendarizzata a maggio la riforma della legge elettorale e per questo è ritornata come tema di dibattito politico”. Lo ha spiegato Roberto Fico, capogruppo di turno del Movimento 5 stelle alla Camera, in una intervista al Corriere della sera.

“Il Pd – ha detto – voleva conoscere la nostra posizione al riguardo, sapere se era cambiata. Ma ciò che pensiamo è noto da tempo. La strada maestra è quella delle elezioni anticipate anche a ottobre. E l’unica strada è il Legalicum (la proposta di legge elettorale presentata dal M5S, ndr). Il punto è capire se il Pd vuole andare a elezioni anticipate o fare melina”. E se i dem presentassero una proposta simile al Legalicum o fossero pronti a sostenerlo con delle modifiche? “Lei fa delle ipotesi e io – ha risposto l’esponente stellato – non voglio ragionare sulle ipotesi. Chiediamo che il Pd esprima le sue idee in merito, che siano chiare e pubbliche, e nelle sedi istituzionali competenti”.

Niente streaming, come nel 2013: “A noi – ha chiarito Fico – preme parlare in commissione per accelerare i tempi. Se siamo in questa fase di stallo con due leggi elettorali incostituzionali ù Porcellum e Italicum ù è colpa dei partiti. Noi volevamo iniziare un percorso di riforma sul Legalicum a febbraio, poi a marzo, ora si è arrivati a maggio. La calendarizzazione slitta sempre”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su