Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Di Maio: a Genova sentori che Cassimatis potesse passare al Misto

colonna Sinistra
Lunedì 20 marzo 2017 - 18:57

Di Maio: a Genova sentori che Cassimatis potesse passare al Misto

"M5s primo partito, in tanti vogliono salire su carro vincitori"
20170320_185737_97BC1E37

Roma, 20 mar. (askanews) – “e’ una normale procedura quando si hanno sentori che coloro che si stanno candidando possano passareal misto nel giro di pochi mesi. Meglio fermare per tempo”. Così luigi di maio, esponente del movimento 5 stelle, sull’annullamento del voto online per il candidato sindaco di genova. “si parla tanto di selezione classe dirigente, vogliamo che le persone che si candidano con noi siano sincere: non inseguiamo chi ha pacchetti di voti”. E sulla ‘lealtà’ di marika cassimatis “abbiamo ricevuto diverse segnalazioni” durante le consultazioni online che sono “il momento in cui si approfondisce”. Spiega il vicepresidente della camera: “se chi si candida col movimento fino a qualche mese fa diceva che il movimento è fascista…”.

insiste di maio, ospite di ‘cartabianca’ su rai3: “ci sono varie segnalazioni su diversi candidati. E’ chiaro che non c’era un ambiente sano. Noi siamo la prima forza del paese, sui territori arrembano una serie di personaggi che vogliono salire sul carro dei vincitori”. Dunque “siamo molto attenti a selezionare i nostri candidati. Lo facciamo per gli indagati, per quelli che sono stati eletti per più di due mandati, lo facciamo anche su avvisi che riguardano certe persone”.

infine, contrattacca di maio, “questa questione si sta ingigantendo in modo spropositato nella settimana in cui sono stati salvati lotti e minzolini e arrestati decine di politici… Sembra che la cosa più importante sia genova. E’ un accanimento giornalistico nei nostri confronti”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su