Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Maroni: Regione Lombardia parte civile con sentenza di condanna

colonna Sinistra
Venerdì 17 febbraio 2017 - 12:04

Maroni: Regione Lombardia parte civile con sentenza di condanna

Facciamo interesse cittadini su principio presunzione innovenza
20170217_120403_B66AFC78

Milano, 17 feb. (askanews) – “La Regione si costituirà parte civile quando ci sarà la sentenza di condanna, come è giusto che sia. Non rinunciamo ad alcuna pretesa”. Lo ha assicurato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, a margine dell’inaugurazione dell’Anno giudiziario della Corte dei Conti sezione Lombardia spiegando la linea che la Regione intende seguire di fronte a procedimenti giudiziari che riguardano propri membri, dopo che, nei giorni scorsi, è stata revocata la costituzione di parte civile nel processo che riguarda l’ex vice presidente Mario Mantovani e dopo la decisione di non costituirsi parte civile in quello a carico di Massimo Garavaglia. “Facciamo l’interesse della Regione Lombardia e dei cittadini lombardi sulla base del principio della presunzione di innocenza stabilito nella Costituzione italiana” ha aggiunto Maroni.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su