Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Giovedì 16 febbraio 2017 - 17:38

Milano, M5S: giunta Sala viola la legge

"Immediate spiegazioni su migrazione piattaforma Microsoft"

Roma, 16 feb. (askanews) – “A Milano la giunta PD non rispetta la legge. E’ un fatto gravissimo e dimostra il disprezzo per le regole che ha la classe dirigente di Renzi. Non è tollerabile che di fronte ad una norma ben chiara il sindaco Sala attacchi la legge anziché osservarla”. Così i senatori lombardi del M5S Bruno Marton, Vito Crimi e Giovanna Mangili.

“Va chiarita inoltre – hanno attaccato i pentastellati – la migrazione dei server di posta su piattaforma Microsoft. Un aspetto che ha l’odore del conflitto d’interessi e su cui i nostri consiglieri chiederanno immediate spiegazioni”.

“Il Movimento 5 Stelle nel Comune di Roma – ricordano i senatori M5S della Lombardia – ha già avviato un percorso per passare al software libero, con una scelta di campo ben chiara. La giunta del Pd del sindaco Sala invece prosegue il proprio percorso contro la legge, e nessuno conosce i redditi dell’assessore Roberta Cocco, che viene guarda caso proprio da Microsoft. E’ un comportamento inaccettabile e non trasparente, su cui l’Anac ha infatti aperto un’istruttoria” concludono Crimi, Marton e Mangili.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su