Header Top
Logo
Martedì 17 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Salvini su giudice Bologna: chi vota ‘No’ viene sempre represso

colonna Sinistra
Giovedì 1 dicembre 2016 - 17:01

Salvini su giudice Bologna: chi vota ‘No’ viene sempre represso

Invece chi vota 'Sì' è un genio e un democratico: non capisco
20161201_170114_1C26DC97

Bologna, 1 dic. (askanews) – “Non capisco perché chi vota ‘Sì’ è un genio e un sincero democratico, chi vota ‘No’ invece va represso, allontanato o sospeso”. Così il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, in merito al caso del presidente del Tribunale di Bologna, Francesco Maria Caruso, che su Facebook ha definito con toni molto forti la riforma costituzionale e dichiarando di votare contro il 4 dicembre.

“Fortunatamente – ha aggiunto Salvini a Bologna per la campagna elettorale – gli italiani non hanno bisogno dei Prodi, dei Napolitano, delle Fornero o dei Lapo Elkan che gli spiegano come si sta al mondo, anche perché è gente che deve imparare come si sta al mondo”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su