Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Referendum, Doria vota no: riforma non migliora la Costituzione

colonna Sinistra
Giovedì 1 dicembre 2016 - 19:50

Referendum, Doria vota no: riforma non migliora la Costituzione

Sindaco Genova: colpito da strumentalizzazioni e falsificazioni

Genova, 1 dic. (askanews) – “Ritengo che la riforma non cambi in meglio la nostra Costituzione. Per questo intendo votare no al referendum del 4 dicembre”. Lo ha annunciato sulla sua pagina Facebook il sindaco di Genova Marco Doria, precisando di non intendere “questo referendum come un referendum sul governo”.

“Non posso rappresentare sul tema referendum -ha sottolineato Doria- altra posizione che non sia la mia, di cittadino partecipe alle vicende del paese, cittadino partecipe e, purtroppo, negativamente colpito dalle tante strumentalizzazioni, falsificazioni o banalizzazioni che hanno caratterizzato questa campagna referendaria”.

“Sono obbligato come tutti -ha spiegato il sindaco di Genova- a dire un sì o un no a un insieme di cambiamenti che sono da me singolarmente giudicati in modo differenziato. Sono ad esempio favorevole all’abolizione del Cnel, come pure a una diversa ripartizione delle competenze tra Stato e Regioni. Non condivido però -ha concluso Doria- la modifica proposta del Parlamento, con questa trasformazione del Senato, in presenza di una legge elettorale di cui si annuncia il cambiamento ma che è al momento la legge che funzionerebbe”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su