Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Referendum, Alfano: non c’è alternativa a governo Renzi

colonna Sinistra
Mercoledì 30 novembre 2016 - 20:55

Referendum, Alfano: non c’è alternativa a governo Renzi

"Timori per rimpasto? No, siamo determinanti, Fi molli Lega"
20161130_205511_927BF3D0

Roma, 30 nov. (askanews) – “Noi che votiamo Sì siamo già alleanza di governo, e a questo governo non c’è alternativa: il fronte del No è frastagliato”. Lo ha detto il ministro dell’Interno e leader di Ap, Angelino Alfano, intervistato da ‘Porta a Porta’, ricordando di aver “sconsigliato” a Renzi di dimettersi in caso di vittoria del No.

Quanto al possibile rimpasto in caso di vittoria del Sì, a Bruno Vespa che gli chiedeva se temesse che i centristi possano essere ridimensionati, Alfano ha replicato: “Tutte le preoccupazioni posso avere io tranne quella di essere punito per quanto di buono fatto. Noi siamo determinanti, senza di noi che ci siamo immolati non ci sarebbe questo governo. L’ha detto anche il Papa: la falsa modestia sconfina nell’ipocrisia, e l’ipocrisia è punita. Se non ci fossimo stati noi nel 2013 l’Italia sarebbe finita nel precipizio”.

Quanto agli scenari in vista delle elezioni politiche, “in Francia un centrodestra moderato ha sfidato la Le Pen, ha detto mai con lei. Da noi questo non sta accadendo e mi dispiace. Noi con quelli lì non vogliamo avere niente a che fare. Vogliamo creare questa area liberale e popolare che può sfidare chiunque. Se poi Berlusconi vuole aggregarsi con i lepenisti, contenti loro contenti tutti…”. Ovviamente in questi scenari avrà un peso anche la nuova legge elettorale, perché “l’Italicum sarà sicuramente cambiato, ma non sarà stravolto. Noi – ha concluso Alfano – abbiamo chiesto di togliere il ballottaggio e introdurre il premio alla coalizione”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su