Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Carceri, senatori Pd: ripristinare attività pomeridiane Rebibbia

colonna Sinistra
Mercoledì 30 novembre 2016 - 12:47

Carceri, senatori Pd: ripristinare attività pomeridiane Rebibbia

"Detenuti costretti a inattività forzata. Orlando intervenga"

Roma, 30 nov. (askanews) – “Troviamo inaccettabile che da oltre due settimane nel carcere romano di Rebibbia Nuovo Complesso siano state sospese tutte le attività pomeridiane svolte dai volontari. Questa disposizione discende da un ordine di servizio emanato della direttrice reggente, dottoressa Rosella Santoro, con la motivazione di una carenza nell’organico degli agenti di polizia penitenziaria. Questa situazione doveva essere temporanea e risolversi con l’invio da parte del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria di 20 agenti. A tutt’oggi, però, niente è cambiato e a pagarne le conseguenze sono i detenuti, costretti all’inattività forzata, e gli stessi agenti, che devono occuparsi di problemi che fino a 15 giorni fa trovavano una risposta nel lavoro dei volontari. Chiediamo quindi che il ministro Andrea Orlando e il Dap si attivino subito per porre fine a questa assurda situazione”. Lo dichiarano i senatori Pd Nerina Dirindin e Luigi Manconi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su