Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lombardia, M5s: rinvio a giudizio Garavaglia, giunta falcidiata

colonna Sinistra
Mercoledì 19 ottobre 2016 - 16:39

Lombardia, M5s: rinvio a giudizio Garavaglia, giunta falcidiata

"Lesa l'immagine e la credibilità di tutta la Regione"

Milano, 19 ott. (askanews) – “Il fatto che chi gestisce i soldi dei lombardi sia accusato di un reato contro la pubblica amministrazione lede l’immagine e la credibilità di tutta la regione”. Così Gianmarco Corbetta, capogruppo del M5S Lombardia, ha commentato la notizia del rinvio a giudizio dell’assessore regionale lombardo all’Economia perché accusato, insieme all’ex assessore alla Sanità Mantovani, di aver pilotato una gara d’appalto da 11 milioni di euro.

“Alla luce della decisione della procura di Milano – ha proseguito Corbetta – è urgente che Maroni riferisca in Consiglio regionale. La sua Giunta è ormai impegnata solo a difendersi nei tribunali piuttosto che nell’attività di amministrazione della Lombardia. I cittadini lombardi meritano di più e di meglio”.

Il gup di Milano, Gennaro Mastrangelo, ha accolto oggi la richiesta del pm Giovanni Polizzi disponendo il rinvio a giudizio per l’esponente della giunta Maroni e per altre 12 persone, accusate a vario titolo di corruzione, concussione e turbativa d’asta in un filone della stessa indagine che, a ottobre 2015, aveva portato all’arresto dell’allora vicepresidente della Regione Lombardia, Mario Mantovani, sotto processo in immediato.

Il procedimento, per tutti, prenderà il via il 5 dicembre prossimo davanti ai giudici della Quarta Sezione Penale di Milano.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su