Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Maturità, Rossi: non eliminare l’esame di latino e greco

colonna Sinistra
Martedì 18 ottobre 2016 - 13:16

Maturità, Rossi: non eliminare l’esame di latino e greco

"Spegnere una lingua significa spegnere la memoria"

Firenze, 18 ott. (askanews) – “Il fenomeno più massiccio, che ci coinvolge tutti, è quello di una tendenza insopprimibile alla brevità, alla velocità. E’ di questi giorni infatti, la notizia di una iniziativa politica che vorrebbe eliminare la prova di latino e greco dall’esame di maturità. Rispetto a questo sento invece la necessità di una condanna”. Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi intervenendo in Palazzo Vecchio a Firenze agli Stati generali della lingua italiana nel mondo al quale partecipa il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

“Spegnere una lingua, tanto più in una scuola, significa spegnere la memoria; e nel caso del latino e del greco smantellare una palestra per l’intelligenza e per il gusto delle cose complesse – ha aggiunto Rossi -. La lingua è la porta della conoscenza e dell’esistenza”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su