Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Di Maio: se Anci non si oppone a tagli Governo sindaci M5S escono

colonna Sinistra
Lunedì 17 ottobre 2016 - 12:40

Di Maio: se Anci non si oppone a tagli Governo sindaci M5S escono

"Era il sindacato dei Comuni, ora è un carrozzone politico"
20161017_124021_C20F28C3

Roma, 17 ott. (askanews) – “L’Anci era nata con il fine nobile di fare il sindacato dei comuni: cioè quando si facevano le finanziarie, i sindaci si mettevano insieme in un’associazione e dialogavano con il governo per non tagliare i servizi essenziali. In questi anni, invece, sono stati tagliati miliardi di euro ai comuni e penso che oggi l’Anci sia diventato un carrozzone politico”. Lo ha dichiarato Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera ed esponente del direttorio M5S, a 24Mattino su Radio 24.

“I bilanci – ha proseguito – non sono pubblici, ci sono partecipate piene di debiti, iniziative che non c’entrano niente con i comuni. Noi abbiamo fatto questo ragionamento: il M5S governa 37 comuni e dà all’Anci la quota d’iscrizione 1,5 milioni di euro. O le cose cambiano in questi tre mesi, ovvero l’Anci batte i pugni sul tavolo di fronte al governo e non fa tagliare i soldi per servizi essenziali oppure a gennaio 2017, se non sarà cambiato niente, noi ce ne andiamo e facciamo risparmiare ai cittadini 1,5 milioni di euro”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su