Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Referendum, Grillo: due bugie (sui risparmi) non fanno una verità

colonna Sinistra
Mercoledì 12 ottobre 2016 - 17:42

Referendum, Grillo: due bugie (sui risparmi) non fanno una verità

"Non fidatevi di Boschi e Renzi perché mentono"
20161012_174244_AE77438A

Roma, 12 ott. (askanews) – “Due bugie non fanno una verità”. E’ quanto afferma Beppe Grillo sul suo blog, in un post in cui il leader M5s contesta i rispormi della riforma costituzionale annunciati dal governo. 1) “Maria Elena Boschi, ministro per le Riforme, alla Camera durante il Question time dell’8 giugno 2016: “La riforma della Costituzione determinerà un risparmio per lo Stato di circa 500 milioni di euro all’anno”.

2) “Matteo Renzi, in un’intervista del 31 marzo 2014 a Skytg24: ‘Con le riforme risparmi per 1 miliardo di euro’.

“Non fidatevi di loro perché mentono. La Ragioneria generale dello Stato, organo che è parte del governo, nella nota del 28 ottobre 2014, in relazione ai diversi interventi previsti dal ddl Boschi, dopo essere stata interpellata proprio dal capo di gabinetto del ministro, ha stimato un risparmio di spesa di circa 58 milioni di euro, smentendo le cifre sparate dai due. Conti alla mano il risparmio che si ottiene con questa riforma di cui si parla tutti i giorni mentre si ignorano i problemi di chi non arriva a fine mese è di un caffè a testa per ogni italiano: una cifra irrisoria”, aggiunge Grillo.

“Ti tolgono il diritto di voto al Senato ma ti danno il bonus tazzulella e caffè. Ca nisciun è fess! Si risparmierebbero molti più soldi se tutti i partiti rinunciassero ai rimborsi elettorali come ha fatto il MoVimento 5 Stelle e se tutti i partiti restituissero i finanziamenti pubblici percepiti nonostante il referendum che li abrogava del 1993 avremmo un tesoretto da oltre un miliardo e mezzo di euro da destinare per esempio a quegli undici milioni di italiani che rinunciano alle cure perchè non hanno soldi. Ci hanno preso per il culo per una vita e continunano a farlo. Non fidatevi delle loro parole, guardateli negli occhi: sono falsi. Il 4 dicembre andiamo tutti a votare no. #IoDicoNo”, conclude Grillo.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su