Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Referendum, D’Alema: da sostenitori ‘Sì’ intimidazioni e insulti

colonna Sinistra
Mercoledì 12 ottobre 2016 - 18:08

Referendum, D’Alema: da sostenitori ‘Sì’ intimidazioni e insulti

"Dicono che chi vota 'No' spinge il Paese nel baratro"
20161012_180807_D3EB539B

Roma, 12 ott. (askanews) – I sostenitori del Sì al referendum costituzionale usano “toni minacciosi”, secondo Massimo D’Alema. Parlando ad una iniziativa pubblica, l’ex premier ha criticato il “cosiddetto partito della nazione, che coincide con la maggioranza di governo” e che è “sostenuto da alcuni dei cosiddetti poteri forti, anche con toni un po’ minacciosi”.

Ha aggiunto D’Alema: “Capita di dover subire insulti che non dovrebbero appartenere al confronto come quello nel quale siamo impegnati. Uno schieramento politico talmente minaccioso che ha avviato questa campagna elettorale minacciando la rovina del paese in caso di vittoria del No. Un clima di paura e intimidazione, chi non condivide si deve sentire colpevole di spingere il paese verso il baratro”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su