Header Top
Logo
Sabato 22 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: credo che il discorso Olimpiadi a Roma sia chiuso

colonna Sinistra
Giovedì 22 settembre 2016 - 19:42

Renzi: credo che il discorso Olimpiadi a Roma sia chiuso

"M5s ha detto che non è in grado di cambiare"
20160922_194224_B7507577

Roma, 22 set. (askanews) – Il discorso Olimpiadi è chiuso? “Credo proprio di sì. Dipenderà formalmente dal Consiglio comunale, ma se il sindaco ha deciso di dire no penserà di avere la sua maggioranza con lei. Se il Consiglio comunale voterà la mozione nessuno intende fare le Olimpiadi contro l’amministrazione comunale”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, a “Otto e mezzo” su La7.

Nella vicenda delle Olimpiadi “il punto impressionante è come se i grillini avessero detto: non siamo in grado di cambiare le cose”.

“Io – ha spiegato – sto cercando di non fare mai polemica con il sindaco di Roma, ha vinto, se Roma va bene son contento se va male mi dispiace. In campagna elettorale si era impegnata a fare un referendum, ma alla fine la titolarità è del sindaco e del Consiglio comunale. Mi amareggia l’idea che si dà al Paese che una grande opportunità non si possa fare perchè c’è il rischio che qualcuno rubi. E’ impressionante se come politici non proviamo a cambiare le cose e ci limitiamo a protestare, non andremo da nessuna parte. Avrebbero avuto otto anni per cambiare Roma, ma detto questo rispetto e si va avanti”.

“Io – ha ribadito – faccio il tifo per l’Italia, a differenza di Travaglio penso fosse una grandissima opportunità per la città di Roma. Ho visto Barcellona e Londra trasformate, una buona amministrazione non fa l’elenco dei costi delle altre amministrazioni, prende e cambia le cose. Ieri hanno festeggiato Los Angeles e Parigi e hanno pianto gli sportivi e quelli che potevano avere un ritorno nelle loro città. Detto questo rispetto per il sindaco, se dice no andiamo avanti e parliamo di altro”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su