Header Top
Logo
Sabato 18 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Salvini: Berlusconi a parole è d’accordo, ma non basta

colonna Sinistra
Martedì 20 settembre 2016 - 12:36

Salvini: Berlusconi a parole è d’accordo, ma non basta

"O si sottoscrive un accordo comune, oppure niente"
20160920_123631_D79E8E39

Milano, 20 set. (askanews) – “In linea di principio” Silvio Berlusconi condivide le proposte di riforma della Costituzione fatte da Matteo Salvini a Pontida, ma per rinnovare l’alleanza serve un accordo scritto. Il segretario federale della Lega Nord lo ha evidenziato durante una conversazione con gli ascoltatori di Radio Padania, il giorno dopo la cena ad Arcore con il leader di Forza Italia. Riferendosi, in particolare, all’ipotesi di introdurre il vincolo di mandato per i parlamentari ha detto: “E’ daccordo, ma non basta: o si sottoscrive un accordo comune e si lascia fuori dalla porta chi ti ha fregato, oppure niente”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su