Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Camera taglia costi: 270 milioni di risparmi nella legislatura

colonna Sinistra
Martedì 12 luglio 2016 - 16:16

Camera taglia costi: 270 milioni di risparmi nella legislatura

"Risultato senza precedenti che favorisce interventi nel Paese"
20160712_161612_E979BAF4

Roma, 12 lug. (askanews) – Continua il taglio dei costi alla Camera, fra restituzioni di fondi e minori dotazioni richieste al bilancio dello Stato. Questo porterà a fine 2016 a 270 milioni di euro il risparmio operato da Montecitorio nella legislatura in corso. E’ quanto emerso dalle decisioni prese nella riunione svolta oggi dell’Ufficio di presidenza della Camera, che ha approvato il conto consuntivo 2015 e la nota di variazione al bilancio di previsione 2016-2018.

Nell’anno 2016, viene spiegato in una nota, la Camera restituirà al bilancio dello Stato 47 milioni di euro. Si tratta, viene detto, della restituzione più consistente mai operata dalla Camera dei deputati. Questa somma si aggiunge ai 73 milioni di euro restituiti negli anni 2013, 2014 e 2015 (per un totale di 120 milioni di euro di somme restituite nel quadriennio 2013-2016) e ai 150 milioni di minor dotazione richiesti al bilancio dello Stato nel triennio 2013-2015 rispetto al 2012.

Complessivamente, nel corso della XVII legislatura per il funzionamento della Camera il bilancio dello Stato ha risparmiato 270 milioni di euro: “Un risultato senza precedenti – è stato sottolineato – che libera risorse che andranno a finanziare interventi utili al Paese”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su