Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Referendum, Di Maio: con no partiti sfaldati come in Mani Pulite

colonna Sinistra
Sabato 2 luglio 2016 - 10:05

Referendum, Di Maio: con no partiti sfaldati come in Mani Pulite

Se vince chi boccia la riforma costituzionale e si va al voto
20160702_100532_9728D41C

Roma, 2 lug. (askanews) – Se vincerà il no al referendum costituzionale previsto per ottobre e si andrà al voto (“è il momento di far decidere agli italiani chi vogliono al governo dopo anni di un modello tecnico che ha rovinato il Paese”) “prevedo uno sfaldamento totale dei vecchi partiti come accaduto ai tempi di Mani Pulite”. Lo afferma in una intervista alla Stampa il vice presidente della Camera e membro del direttorio M5S Luigi Di Maio.

Di Maio ribadisce che il Movimento cinquestelle continuerà continuerà “ad opporsi all’Italicum” che “è fatto dai vecchi partiti per proteggersi la poltrona”. Quanto alla riduzione del tracciato della Tav Torino-Lione annunciata dal governo Di Maio non ha dubbi: “Sono contentini, propaganda per imitarci. O non la fanno o niente”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su