Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Banche, Renzi: non cambiamo regole, ultimo a violarle Germania

colonna Sinistra
Mercoledì 29 giugno 2016 - 14:41

Banche, Renzi: non cambiamo regole, ultimo a violarle Germania

"Berlusconi accettò di violarle per fare un favore anche a Francia"
20160629_144107_AAF8DA1D

Bruxelles, 29 giu. (askanews) – “Devo confermare quel che ha detto Angela Merkel: nessuno di noi vuole cambiare le regole, sono state cambiate nel 2003 per superare il tetto del 3% e Berlusconi accettò di violare le regole per fare un favore a Francia e Germania”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in conferenza stampa al termine della riunione informale dei capi di Stato e di governo dei 27 Paesi Ue a Bruxelles.

“Noi – ha aggiunto – abbiamo grande capacità di rispettare le regole e continueremo. Gli ultimi a non rispettare regole sono stati i tedeschi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su