Header Top
Logo
Venerdì 21 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: l’Europa può svegliarsi con crescita e Migration compact

colonna Sinistra
Domenica 26 giugno 2016 - 09:14

Renzi: l’Europa può svegliarsi con crescita e Migration compact

Lettera del premier al Sole 24 Ore
20160626_091427_6BB5555E

Roma, 26 giu. (askanews) – Più crescita, innovazione, sicurezza e Migration compact: così l’Europa può svegliarsi. Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in una lettera al Sole 24 Ore, delinea le prossime mosse dell’Europa dopo lo shock provocato dalla Brexit.

“Ci siamo svegliati male venerdì mattina – scrive il premier -. Tutti. I primi messaggi che ricevevo, non da addetti ai lavori avevano lo stesso tenore: che impressione! Impressione, emozione, sentimento. Non un calcolo razionale sui problemi dei mercati o sulle qestioni giuridiche di questa separazione: che impressione! Perché dopo aver aperto le porte a tanti paesi dai sei fondatori dei Trattai di Roma del 1957, per la prima volta qualcuno se ne va. E se quel qualcuno è il Regno Unito lo shock è ancora più forte. Proviamo a svegliarci allora. A svegliarci meglio di venerdì”.

“Le politiche di austerity – prosegue Renzi – hanno cancellato l’orizzonte. Hanno trasformato il futuro in una minaccia. Hanno spinto alla paura. Tenere i conti in ordine è un valore. Un dovere. Qui nessuno fa il tifo per la cicale contro le formiche. Ma senza crescita non c’è lavoro. Senza investimenti con c’è domani. Senza flessibilità non c’è comunità”.

“L’immigrazione non può essere senza limi. E’ ovvio – prosegue -. Ma nessun muro ci salverà dal mondo che preme fuori dal nostro perimetro. Ecco perché occorre un Migration compact finanziato con strumenti innovativi”.

“La vera sfida – dice poi Renzi – è quella di aiutare l’Europa a recuperare smalto, energia, ideali. Con questo spirito ieri a Parigi, oggi a Berlino, martedì a Bruxelles, dovremo portare il senso di responsabilità e il coraggio che hanno contraddistinto per anni gli italiani”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su