Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Salvini: Berlusconi? Guardo avanti, non parlo alle vecchie sigle

colonna Sinistra
Sabato 25 giugno 2016 - 14:19

Salvini: Berlusconi? Guardo avanti, non parlo alle vecchie sigle

No a dibattito stucchevole sulle primarie, serve alternativa reale
20160625_141901_DA0F8F1D

Parma, 25 giu. (askanews) – Berlusconi tiene bloccato il campo del centrodestra? “Io parlo ai milioni di italiani che stanno a casa. Non parlo alle vecchie sigle ma ai milioni di italiani che non sono renziani, che non hanno capito niente dei 5 Stelle e che hanno bisogno di un’alternativa concreta, reale e pragmatica, al di là dei partiti”. Così Matteo Salvini a margine dell’incontro ‘Il Cantiere, il Paese che vogliamo, in corso all’Auditorium Paganini di Parma’. “L’appello – ha detto Salvini – è a guardare avanti e non a guardare indietro. Mi rifiuto di offrire gli italiani il dibattito stucchevole sulle primarie, sulla leadership, su Mastella, su Fini, su Casini. Guardiamo avanti”.

Riguardo l’argomento del convegno, a cui partecipano, senza intervenire, anche Daniela Santanché, Renato Brunetta, Raffaele Fitto, e a cui è prevista la partecipazione di Paolo Romani e Giorgia Meloni, Salvini ha affermato: “Cercheremo di spiegare come si riformano le pensioni, come si riducono le tasse, come si difende l’ambiente, come si limita l’immigrazione, come si ricostruisce l’Europa. Chi ci sta è benvenuto. Chi guarda al passato auguri, ma non fa parte della squadra”. Dal palco sono previsti interventi di economisti, giuristi, storici, giornalisti ed esponenti della società civile su temi come agricoltura, ambiente, credito, fisco, famiglia, immigrazione, pensioni.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su