Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Russia-Ue, Renzi: pacta sunt servanda, serve sforzo di tutti

colonna Sinistra
Venerdì 17 giugno 2016 - 14:42

Russia-Ue, Renzi: pacta sunt servanda, serve sforzo di tutti

"Caro Vladimir, Europa e Russia hanno valori condivisi"
20160617_144233_C1F99ACF

San Pietroburgo, 17 giu. (askanews) – Nei rapporti tra Europa e Russia serve “uno sforzo tutti assieme”, perchè “pacta sunt servanda”, i patti vanno rispettati, e ora bisogna impegnarsi per arrivare alla normalizzazione dei rapporti: questo l’appello lanciato dal presidente del Consiglio Matteo Renzi dal Forum Economico di San Pietroburgo, intervenendo in sessione plenaria dopo il presidente russo Vladimir Putin.

“E’ evidente che esiste un problema nei rapporti tra Europa e Russia – ha detto Renzi – ed è evidente che ciascuno di noi può avere le proprie opinioni sul passato”. Ma “èfondamentale, nella fase in cui stiamo vivendo”, fase complessa e piena di sfide, che si faccia “uno sforzo tutti assieme”.

“Pacta sunt servanda da tutte le parti – ha aggiunto il premier – abbiamo fatto uno sforzo per arrivare ai protocolli di Minsk, tutte le parti in gioco devono rispettare gli accordi. E credo che in questa posizione sia molto significativa la presenza del presidente Juncker ” .

“Europa e Russia hanno valori condivisi”, ha poi detto Renzi, rivolgendosi direttamente a Putin: “caro Caro Vladimir, l’ho visto e toccato con mano”, non solo incontrando le aziende, ma con il “privilegio” di visitare il museo dell’Ermitage.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su