Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: licenziamento per furbetti cartellino, cattivo ma giusto

colonna Sinistra
Mercoledì 15 giugno 2016 - 18:47

Renzi: licenziamento per furbetti cartellino, cattivo ma giusto

"Finita la pacchia per chi truffa lo Stato o gli enti locali"
20160615_184700_79A65386

Roma, 15 giu. (askanews) – “Chi viene beccato a timbrare il cartellino e ad andarsene vede finalmente finita la pacchia. Non c’è una lunga trafila. Ora prendi e vai a casa. C’è il licenziamento in modo cattivo ma giusto”. Così il premier Matteo Renzi, in conferenza stampa dopo il Consiglio dei ministri, annuncia l’ok definitivo al decreto legislativo che prevede il licenziamento per i cosiddetti ‘furbetti del cartellino’. “E’ una norma di buonsenso, non puoi dire che ti è scappato il badge… Chi fa questo sta truffando lo Stato, il Comune, la Regione, la Asl”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su