Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mattarella: quale che sia scelta GB, Ue non torna indietro

colonna Sinistra
Martedì 14 giugno 2016 - 16:27

Mattarella: quale che sia scelta GB, Ue non torna indietro

Europa ad un bivio, antistorico girare la testa dall'altra parte
20160614_162658_23631ADE

Bucarest, 14 giu. (askanews) – L’Unione europea, qualche che sarà l’esito del referendum in Gran Bretagna della prossima settimana relativo alla permanenza o meno di Londra nell’Ue, non può tornare indietro. Compiere un passo del genere, “girare la testa indietro sarebbe antistorico e come fuggire dalla realtà”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo a Bucarest al Forum economico “Gli investimenti italiani in Romania: un percorso europeo nell’economia globale”.

Il presidente della Repubblica ha sottolineato come l’Unione europea si trovi “davanti ad un bivio: o girare la testa indietro, il che sarebbe antistorico, e fuggire dalla realtà rinunciando alle conquiste di tanti anni; o guardare dall’altra parte e tenere lo sguardo verso il futuro e il completamento naturale delle istituzioni europee”.

Il capo dello Stato non ha dubbi, “l’Ue è un cantiere aperto, permanente che va perfezionato quale che siano – ha detto con evidente riferimento al prossimo referendum in Gran Bretagna – le legittime decisioni di altri paesi”.

Italia e Romania, ha continuato Mattarella, sono “un esempio concreto della strada che l’Unione europea ha compiuto e che dalla quale nessuna persona di buon senso può pensare di tornare indietro”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su