Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Grillo: balle da Renzi, i sindaci del Pd sono diciotto non mille

colonna Sinistra
Martedì 7 giugno 2016 - 13:32

Grillo: balle da Renzi, i sindaci del Pd sono diciotto non mille

"Nel mondo reale, i dem hanno presentato 123 liste"
20160607_133224_F24F4242

Roma, 7 giu. (askanews) – Beppe Grillo torna ad attaccare Matteo Renzi per i commenti dopo il voto amministrativo. In un commento sul blog Beppegrillo.it, anonimo quindi attribuibile al fondatore del Movimento 5 stelle, la contestazione viene indirizzata ai calcoli fatti dal presidente del Consiglio: “#NelMagicoMondoDiRenzie ci son 1000 nuovi sindaci pd, nel mondo reale 18”, è il titolo del post.

“Il Bomba – scrive Grillo riferendosi al capo del Governo – vive nel suo magico mondo e ieri ha dichiarato trionfante davanti telecamere e giornalisti: ‘Al primo turno abbiamo portato a casa quasi mille sindaci’. Nel mondo reale invece le liste presentate dal Pd alle amministrative sono appena 123 (circa la metà di quelle del MoVimento 5 Stelle) e i candidati piddini che hanno vinto al primo turno sono 18 (non 1000), diciotto (non mille)”.

Secondo il leader M5S “il Bomba l’ha sparata gigantesca, ha alterato un dato in maniera clamorosa e grottesca come fa con la disoccupazione, con i dati economici, con gli incapienti costretti a restituire gli 80 euro. Cosa ancora più grave tutti i giornali e le tv hanno ripreso il dato senza che nessun giornalista verificasse l’esattezza dell’affermazione. E’ sufficiente andare sul sito del ministero e controllare: se non ti fidi controlla di persona”, ribadisce Grillo che poi elenca i 18 municipi nei quali il sindaco eletto è del Pd (escludendo quindi le liste civiche alle quali probabilmente intendeva riferirsi Renzi).

“I dati reali sono l’unico antidoto alle balle del Bomba e del suo magico mondo: diffondeteli”, conclude il leader M5S.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su