Header Top
Logo
Giovedì 12 Dicembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Lega contro Sala: 65 licenziati perché Expo non paga fornitori

colonna Sinistra
Venerdì 3 giugno 2016 - 17:36

Lega contro Sala: 65 licenziati perché Expo non paga fornitori

Si tratta di impresa bergamasca che ha lavoroto per cavalcavia A4
20160603_173646_8B54A8F0

Milano, 3 giu. (askanews) – “Grazie ai successi manageriali dell’Expo di Giuseppe Sala in Lombardia ci sono 65 dipendenti di una ditta in provincia di Bergamo che si sono ritrovati senza lavoro, dopo che la società Expo non ha saldato i due milioni dovuti a questa ditta per i lavori per la realizzazione del cavalcavia sulla A4”. Lo hanno scritto in una nota Paolo Grimoldi e Davide Boni, segretari della Lega Lombarda e della Lega Nord a Milano.

“La ditta in questione ha atteso quei due milioni dovuti per quasi un anno e alla fine hanno dovuto abbassare la serranda e lasciare a casa 65 persone. Giuseppe Sala non ha nulla da commentare come suo solito? Come quando non ha denunciato di avere una casa in Engandina? O quando non ha denunciato le sue partecipazioni in una società immobiliare in Romania e in una del fotovoltaico in Puglia?” hanno aggiunto i due esponenti leghisti.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su