Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • M5s, Fico: se condotta Pizzarotti contro legge dovrà lasciare

colonna Sinistra
Giovedì 12 maggio 2016 - 15:03

M5s, Fico: se condotta Pizzarotti contro legge dovrà lasciare

"Ma in Italia emergenza corruzione si chiama Pd"
20160512_150308_542BF210

Roma, 12 mag. (askanews) – “Il sindaco di Parma è indagato per aver nominato il direttore del teatro Regio, cosa che è nelle sue prerogative. La magistratura sta verificando se ha seguito correttamente la procedura. Come sempre, se dovesse emergere una condotta contraria alla legge e ai principi del Movimento 5 Stelle chiederemo un passo indietro. Come in tutti gli altri casi”. Lo scrive su Facebook Roberto Fico, deputato e membro del direttorio del Movimento 5 stelle, a proposito dell’avviso di garanzia per abuso di ufficio arrivato al sindaco di Parma Federico Pizzarotti.

Però, aggiunge, “in Italia c’è un’emergenza corruzione che si chiama Partito democratico: fra rapporti con la camorra in Campania, un sindaco in carcere perché avrebbe truccato un appalto per poi cancellare le prove e gente seduta al Parlamento europeo per evasione (da 3 mln) che si tiene stretta la poltrona e fa sfigurare l’Italia”.

Inoltre, conclude Fico, “chi, come la Lega, ha trafficato in diamanti e comprato mutande verdi coi soldi dei cittadini, dovrebbe avere la dignità di stare zitto”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su