Header Top
Logo
Mercoledì 28 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: legge unioni civili giusta, non importa se perderò voti

colonna Sinistra
Mercoledì 11 maggio 2016 - 19:29

Renzi: legge unioni civili giusta, non importa se perderò voti

"Ma è fuori luogo collegarla al referendum sulle riforme"
20160511_192844_26ECD49A

Roma, 11 mag. (askanews) – “Se ci sono cose giuste da fare, vanno fatte. Punto. Se uno deve perdere dei voti per una battaglia giusta, li perde”. Così il premier Matteo Renzi, durante un collegamento con Radio Capital, circa il rischio di perdere parte dei voti cattolici dopo l’ok alle unioni civili. E agli esponenti del mondo cattolico che hanno annunciato il no al referendum come risposta all’approvazione della legge dice: “Trovo fuori luogo chi collega questo al referendum costituzionale”.

In ogni caso, “non so dire” se la legge farà perdere voti, perchè “nessuno di noi ha fatto calcoli o verificato dei sondaggi”. E “l’atteggiamento di una parte, non di tutto, il mondo cattolico è atteso e perfino comprensibile viste le critiche iniziali”. Comunque, “facciamole le cose, erano trent’anni che si aspettava. E l’errore è quello di chi non le ha fatte”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su