Header Top
Logo
Mercoledì 1 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Via libera della Cassazione a richieste referendum su riforme

colonna Sinistra
Martedì 10 maggio 2016 - 17:05

Via libera della Cassazione a richieste referendum su riforme

Ordinanza del 6 maggio scorso
20160510_170556_E4FC2AB5

Roma, 10 mag. (askanews) – Via libera della Cassazione alle quattro richieste di referendum sulle riforme costituzionali, presentate sia dalla maggioranza che dalle opposizioni.

La decisione dell’ufficio centrale per il referendum presso la Corte suprema di Cassazione è contenuta in un’ordinanza del 6 maggio scorso, nella quale vengono dichiarate “conformi all’art. 138 e alla legge n.352 del 1970 le quattro richieste di referendum sul testo di legge costituzionale approvato dalle Camere”.

E’ stato dichiarato quindi legittimo il seguente quesito referendario: “Approvate il testo della legge costituzionale concernente ‘disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei pralementari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del Cnel e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione, approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 88 del 15 aprile 2016?”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su