Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Di Maio: Nogarin non è come Uggetti, M5S è diverso dal Pd

colonna Sinistra
Lunedì 9 maggio 2016 - 09:47

Di Maio: Nogarin non è come Uggetti, M5S è diverso dal Pd

"Non temiamo conseguenze su voto amministrative"
20160509_094702_D9326930

Roma, 9 mag. (askanews) – “Livorno dimostra la nostra perfetta diversità. Un nostro sindaco ha detto di essere pronto a dimettersi, ne ha dato lui notizia, dicendo di voler verificare la fattispecie che gli viene contestata nei prossimi giorni, non anni, senza aspettare la sentenza, aggiungendo che se ci saranno condotte contrarie ai principi del Movimento, si dimetterà”. Lo afferma in una intervista al Secolo XIX il vice presidente della Camera ed esponente del Movimento cinque stelle Luigi Di Maio.

“Noi non abbiamo attaccato i magistrati, anzi li ringraziamo se come a Quarto ci fanno scoprire un consigliere con relazioni con personaggi ambigui – aggiunge -. Dobbiamo capire nel caso di Livorno se è un atto dovuto o meno, visto che l’inchiesta è scoppiata grazie a Nogarin. Se non è un atto dovuto noi non aspettiamo la sentenza e sarà lui stesso a dare l’esempio e a essere coerente. Non si possono confrontare la questione di Livorno con Lodi, dove il sindaco è a San Vittore, in una cella, non si dimette e la giunta continua a governare come se nulla fosse. Neanche Berlusconi era arrivato a tanto”. Il Movimento cinque stelle teme conseguenze sul voto delle amministrative dal caso Livorno? “Ci stiamo comportando esattamente nel modo che chiediamo agli altri: fare chiarezza e non aspettare le sentenze. Finché si è coerenti non bisogna temere nulla” conclude Di Maio.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su