Header Top
Logo
Mercoledì 26 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Governo, Renzi: basta confusione tra nomine istituzionali e staff

colonna Sinistra
Venerdì 29 aprile 2016 - 20:41

Governo, Renzi: basta confusione tra nomine istituzionali e staff

"Nei prossimi giorni procederò a fare quelle interne"
20160429_204125_4A3B47BB

Roma, 29 apr. (askanews) – “Nei prossimi giorni procederò anche a ulteriori organizzazioni interne del mio staff di Palazzo Chigi, come è opportuno fare. Lo faremo la settimana prossima, ma spero non vi sfugga la differenza tra le nomine istituzionali e le nomine di staff: le prime afferiscono alla professionalità della pubblica amministrazione, le seconde sono collaboratori del premier pro tempore, che quando se ne va lasciano, cioè lavorano con la squadra di governo”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi, al termine del Consiglio dei ministri, riferendosi evidentemente a Marco Carrai, da giorni indicato come possibile capo della cybersecurity.

“Funziona così in tutto il mondo – si è lamentato Renzi -, solo da noi vi è una potenziale confusione tra i due ruoli. Spero che anche i più accesi e accaniti sostenitori della sovrapposizione dei ruoli sia chiaro che c’è una netta differenza tra questi e noi siamo fieri di poter contare sull’aiuto dei professionisti che ci sono e di altri che arriveranno”.

Renzi ha anche annunciato che “il nuovo consigliere militare di Palazzo Chigi sarà il generale dell’Esercito Masiello, stretto collaboratore del Capo di stato maggiore della Difesa”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su