Header Top
Logo
Lunedì 20 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Referendum riforme, la minoranza Pd non firma la richiesta

colonna Sinistra
Mercoledì 20 aprile 2016 - 16:49

Referendum riforme, la minoranza Pd non firma la richiesta

Cuperlo: più elegante e giusto farla presentare alle opposizioni
20160420_164855_06A585F3

Roma, 20 apr. (askanews) – I leader della minoranza Dem non hanno firmato la richiesta della maggioranza per il referendum sulle riforme costituzionali. Secondo quanto si apprende, infatti, non hanno firmato Pierluigi Bersani, Roberto Speranza e Gianni Cuperlo. Altri esponenti della minoranza, come Andrea De Maria, invece, hanno messo la loro firma.

“Non c’è un caso politico – spiega Cuperlo parlando con i giornalisti in Transatlantico -. Mi è parso, anche leggendo l’articolo 138 della Costituzione, che fosse più elegante e anche giusto che la richiesta fosse depositata dalle opposizioni che, ahimè, non hanno condiviso le riforme”.

Per quanto riguarda l’impegno della minoranza Dem nella campagna referendaria, Cuperlo spiega che “ne discuteremo. Bisogna avere una gerarchia di priorità. La campagna elettorale ora è quella per garantire la vittoria dei nostri candidati a sindaco e l’impegno della sinistra per questo sarà leale e assoluto, come è sempre stato. Del resto ne parliamo dopo”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su