Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: il caso Potenza non è chiuso, aspettiamo le sentenze

colonna Sinistra
Martedì 19 aprile 2016 - 19:16

Renzi: il caso Potenza non è chiuso, aspettiamo le sentenze

"Vogliamo sapere chi è colpevole e chi ruba"
20160419_191605_903E23AC

Roma, 19 apr. (askanews) – “La vicenda di Potenza non è chiusa: ci auguriamo che i magistrati di Potenza siano messi in condizione velocemente di concludere le indagini”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi, intervenendo in aula al Senato nella discussione delle mozioni di sfiducia presentate contro il governo.

“Ce lo auguriamo – ha aggiunto – prima che per gli indagati perchè ci sono 400 persone da domani in cassa integrazione, i dipendenti dell’Eni di Viggiano. I giudici devono parlare con le sentenze e noi li incoraggeremo, ma le sentenze devono arrivare presto perchè vogliamo sapere chi è responsabile, chi è colpevole, chi ruba”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su