Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Migranti, Mattarella: risposte miopi da alcuni paesi Ue

colonna Sinistra
Venerdì 15 aprile 2016 - 19:41

Migranti, Mattarella: risposte miopi da alcuni paesi Ue

Soluzioni devono trovare ancoraggio nei principi delle democrazie
20160415_194144_B0170FAD

Roma, 15 apr. (askanews) – Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è tornato a criticare la politica dei muri e delle barriere anti-migranti che sta prendendo piede in alcuni paesi europei. “Povertà, fame, repressioni e persecuzioni soffocano le speranze di tante migliaia di persone – ha affermato il capo dello Stato, nel suo indirizzo di saluto al Quirinale ai partecipanti alla riunione plenaria della Commissione trilaterale, un foro intercontinentale di dialogo – e alimentano il drammatico fenomeno delle migrazioni che investe e scuote, prima ancora che i nostri Paesi, le nostrecosscienze”.

A giudizio di Mattarella, accanto alle migrazioni, anche la crisi dei prezzi energetici, il terrorismo, “l’inquinamento e lo sfruttamento delle risorse naturali” sono sfide che superano le capacità dei singoli Stati.

“Il fenomeno delle migrazioni (sul quale si soffermerà nei prossimi giorni la plenaria della Commissione) ne è un esempio lampante. Le risposte di alcuni Paesi, anche membri delle?Unione europea, cercano di dare su base individuale sono spesso – ha affermato – inadeguate e miopi”.

Secondo Mattarella “soluzioni durature possono essere individuate soltanto attraverso un esame spassionato delle cause alla base del fenomeno e del suo progressivo sviluppo e debbono trovare un solido ancoraggio nei valori e nei principi che permeano le nostre democrazie”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su