Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mattarella, Salvini non molla:confini vanno rispettati non aboliti

colonna Sinistra
Domenica 10 aprile 2016 - 18:29

Mattarella, Salvini non molla:confini vanno rispettati non aboliti

"Le frontiere vanno controllate nell'interesse degli italiani"
20160410_182944_6374F9AD

Roma, 10 apr. (askanews) – “Le frontiere esistono, vanno fatte rispettare e vanno controllate, sia per l’ingresso di uomini che di merci. Per l’ingresso di uomini per evitare l’arrivo di migliaia di clandestini, per le merci per evitare l’ingresso di schifezze da tutto il mondo, dal latte in polvere all’ortofrutta al pesce scaduto”. Così il leader della Lega Nord, Matteo Salvini torna in una intervista al Giornale Radio Rai, sulle sue parole a commento delle dichiarazioni del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella sull’opportunità del superamento dei confini.

All’intervistatore che gli chiedeva se non ritesse “esagerato” aver definito il capo dello Stato “complice e venduto” ha risposto: “Chiedetelo a quegli italiani che sono stati rovinati da qualche politico che ha svenduto l’agricoltura, la pesca e il commercio italiano a un’Europa che ci sta massacrando. Andate a chiedere a loro se le frontiere e i confini hanno un senso”.

Nessun passo indietro quindi, anzi Salvini ribadisce il suo attacco: “Assolutamente sì. Le frontiere hanno un senso e negli interessi degli italiani vanno controllate. Io me la prendo con quei politici italiani che hanno svenduto pezzi di Italia a Bruxelles, alle lobby e alle multinazionali” ha concluso.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su