Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: inchieste arrivino a sentenze, noi siamo diversi da altri

colonna Sinistra
Lunedì 4 aprile 2016 - 16:21

Renzi: inchieste arrivino a sentenze, noi siamo diversi da altri

"Interrogatemi, altro che legittimo impedimento-prescrizione..."
20160404_162117_5B2E35AF

Roma, 4 apr. (askanews) – “Gli altri parlavano di legittimo impedimento, io dico interrogatemi se avete qualcosa da chiedermi. Gli altri puntavano alla prescrizione, io chiedo di arrivare a sentenza. Non siamo tutti uguali, noi non siamo uguali a quegli altri: non siamo quelli del legittimo impediemnto, siamo quelli che chiedono che si facciano subito le sentenze, subito, veloci”. Lo ha rivendicato il premier Matteo Renzi, parlando alla Direzione Pd, a proposito della inchiesta di Potenza, rispondendo a “quelli che dicono: ‘Magari qualcuno ci ha mangiato su quell’opera’”. La risposta di Renzi è la seguente: “Io dico ai giudici di indagare e di arrivare subito a sentenza. Le inchieste in Basilicata ci sono come le Olimpiadi, ogni 4 anni, ma non si è mai arrivati a sentenza”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su