Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • M5S: unioni civili con Ncd è come riforma giustizia con Riina

colonna Sinistra
Martedì 23 febbraio 2016 - 11:57

M5S: unioni civili con Ncd è come riforma giustizia con Riina

La legge è votabile in 3 giorni senza fiducia, ma Renzi fa il cacasotto
20160223_115701_361E9F86

Roma, 23 feb. (askanews) – “Il problema non è questo, il problema è che qui si fanno le riforme costituzionali con Verdini, la legge elettorale con Berlusconi, le unioni civili con Alfano. Aspettiamo adesso che la riforma della giustizia si faccia con Totò Riina e abbiamo visto di tutto”. E’ un fiume in piena il vicepresidente della Camera e membro del direttorio M5S, Luigi Di Maio e in una conferenza stampa M5S sulle unioni civili al Senato spara ad alzo zero contro Renzi e il Pd e la maggioranza di governo. “Si arriverà a una legge sulle unioni civili che non piacerà neppure ai gay”, insiste. Perchè, spiega: “Nessuno sa che cosa contiene il maxiemendamento su cui si vuole chiedere la fiducia. Si dice che non c’è la stepchild adoption, ma poi non si sa che altro cambia…”.

“Renzi e il Pd sanno – dice ancora Di Maio – che il M5S è d’accordo sulle unioni civili. Il principale partito di opposizione è d’accordo, più semplice di così, si muore! Senza accordi, alla luce del sole” insiste Di Maio, che a scanso di equivoci scandisce: “Se si arriva alla fiducia le unioni civili non c’entrano, si vota la fiducia al governo Renzi che è un governo disonesto a dir poco. E noi non la votiamo di certo”. E invece, la legge sulle unioni civili “è votabile in tre giorni. Se Renzi non lo fa è perchè hanno paura di perdere le poltrone, meglio scaricare le colpe su di noi”, sostiene Di Maio. Rincara Roberto Fico: “Renzi e il Pd hanno paura e bloccano le unioni civili. Se non si votano 500 emendamenti in Parlamento, vuol dire che dietro c’eè altro: una maggioranza che non c’è e beghe interne al Pd. E Renzi per nascondere tutto questo dice che il M5S ha voltato le spalle. Renzi sta camuffando i problemi. Se avesse coraggio e fosse meno ‘cacasotto’ verrebbe in aula e voterebbe la legge insieme a noi”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su