Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Mattarella: costruire un mondo libero dalla pena di morte

colonna Sinistra
Lunedì 22 febbraio 2016 - 17:36

Mattarella: costruire un mondo libero dalla pena di morte

Tutti i governanti debbono riflettere su questo principio
20160222_173606_4EBD3A8C

Roma, 22 feb. (askanews) – “Dobbiamo costruire un mondo libero dalla pena di morte”. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante l’incontro al Quirinale con i ministri della Giustizia che partecipano al nono colloquio internazionale sul tema ‘Non c’è giustizia senza vita’.

Mattarella ha sostenuto che nel mondo “purtroppo non è sopito l’impulso ad affidarsi alla pena di morte per vincere paure e insicurezze. Le esecuzioni capitali – ha rilevato – hanno un prezzo di vite umane ancora troppo alto; e sarebbe comunque inaccettabile anche se la pena cadesse su una sola persona”.

Le parole pronunciate dal capo dello Stato vogliono essere “un augurio e un atto di condivisione. Non ci sarà piena giustizia nel mondo finché l’uccisione di essere umani non verrà bandita. Credo che tutti i governanti debbano riflettere su questo principio”.

Mattarella ha spostato poi lo sguardo sull’Europa, ricordando come in ambito europeo la Convenzione europea dei diritti dell’uomo e la Carta di Nizza prevedano l’abrogazione della pena di morte. Cosa “che fa ormai parte dei valori basilari della convivenza civile e della identità stessa del continente. Chiunque voglia entrare nell’Unione europea. Sono state ancora le parole di Mattarella – sa di dover cancellare ola pena di morte dalle proprie regole. Non si è europei se si mette in discussione questo principio, non può esserci Europa senza il rispetto della vita”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su