Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi ricorda Eco: perdita enorme, straordinario intellettuale

colonna Sinistra
Sabato 20 febbraio 2016 - 09:47

Renzi ricorda Eco: perdita enorme, straordinario intellettuale

"In lui inesauribile capacità di anticipare futuro"
20160220_094732_20109A49

Roma, 19 feb. (askanews) – Profondo cordoglio per la scomparsa di Umberto Eco è stato espresso ai familiari dal premier Matteo Renzi. Così il presidete del Consiglio ha ricordato lo scrittore e intellettuale scomparso nella notte nella sua casa di Milano: “Esempio straordinario di intellettuale europeo, univa una intelligenza unica del passato a una inesauribile capacità di anticipare il futuro”. Con Eco Renzi si era intrattenuto l’ultima volta a Milano, A Expo, lo scorso giugno, assieme al presidente francese Francoise Hollande, proprio sui temi dell’identità europea, dell’innovazione scientifica, della memoria e della lotta contro l’intolleranza.

“Una perdita enorme per la cultura – ha concluso Renzi -, cui mancherà la sua scrittura e voce, il suo pensiero acuto e vivo, la sua umanità”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su