Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: Ue non può essere solidale a giorni alterni su immigrati

colonna Sinistra
Venerdì 12 febbraio 2016 - 15:39

Renzi: Ue non può essere solidale a giorni alterni su immigrati

"Definire strategia che non metta in discussione Schengen"
20160212_153931_218CF955

Roma, 12 feb. (askanews) – Quello dell’immigrazione “è un temadelicato, sentito in maniera forte dall’opinione pubblicaaustriaca, da noi. Ma è un problema europeo, un Paese non puòessere lasciato solo”. E poi alcuni membri dell’Unione “nonpossono essere solidali a giorni alterni”, dimostrando di esserlo quando “chiedono e hanno molto dall’Europa” e dimenticandosene quando si tratta di immigrati. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, al termine dell’incontro a palazzo Chigicon il cancelliere austriaco Werner Faymann, ricordando che “l’Ue è fondata sulla solidarietà condivisa”.

In particolare, ha spiegato il premier, “lo sforzo a cui èsottoposta l’Austria è molto grande. Per esempio il numero deirichiedenti asilo in Italia è molto inferiore in termini assoluti a quello dell’Austria”. Ma è “un problema europeo”, ha ribadito Renzi, invitando i colleghi dell’Ue ad adottare una “strategia che non metta in futuro in discussione Schengen e l’identità dell’Europa”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su