Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Renzi: sul partito della nazione dibattito assurdo, è un fantasma

colonna Sinistra
Domenica 7 febbraio 2016 - 15:29

Renzi: sul partito della nazione dibattito assurdo, è un fantasma

Io come lo yogurt, già in scadenza: spero tra 7 anni e non 7 mesi
20160207_152935_52CCC0E9

Roma, 7 feb. (askanews) – “Quello sul partito della nazione è il dibattito più assurdo mai fatto: se tu dici ‘in casa c’è un fantasma e io dico ‘no, non c’è’ e tu insisti ‘vado a cercare il fantasma’. Ok, tu vai a cercare il fantasma, io ho da cambiare l’Italia, non ho tempo da perdere a cercare un fantasma”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi parlando alla scuola di formazione del Pd. “Cerca il fantasma chi ha paura – ha aggiunto – noi l’Italia la cambiamo con il coraggio, non con la paura”.

“Il Partito democratico – ha sottolineato il presidente del Consiglio – c’è, è forte, è vivo. Ha raggiunto il suo massimo storico alle elezioni europee con il 40%. Ora dicono che caliamo, i sondaggi ci danno al 34-33% ma prima eravamo al 25%. Quelli bravi i sondaggi li cambiano, non li leggono. Non come una volta mi ha detto Franceschini, con la penna. Ma sforzandosi di portare a votare le persone”.

“Io – ha concluso Renzi – ho già rovesciato la clessidra, sono come lo yogurt già in scadenza: posso scadere o tra 7 mesi col referendum o tra sette anni dopo il secondo giro. Ovviamente spero che accada tra sette anni. Io mi impegno a vivere la parola rottamazione anche su di me”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su