Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Unioni civili, salgono a 50 senatori firmatari ricorso a Consulta

colonna Sinistra
Venerdì 5 febbraio 2016 - 19:05

Unioni civili, salgono a 50 senatori firmatari ricorso a Consulta

Sottoscrizione aperta fino alla prossima settimana
20160205_190455_7D623C3B

Roma, 5 feb. (askanews) – Salgono a cinquanta i senatori firmatari del ricorso alla Corte Costituzionale per contestare l’iter illegittimo del ddl Cirinnà sottratto all’esame della commissione in contrasto con la prescrizione dell’articolo 72 della Costituzione e con lo stesso regolamento del Senato.

Alle quaranta adesioni raccolte fino a ieri – informa una nota – si aggiungono infatti quelle di Francesco Aracri (FI), Franco Cardiello (FI), Antonio Caridi (Gal), Paola De Pin (Gal), Enzo Fasano (FI), Claudio Fazzone (FI), Giovanni Mauro (Gal), Bartolomeo Pepe (Gal), Francesco Scoma (FI) e Cosimo Sibilia (FI). Le firme raggiungono così quota cinquanta.

La sottoscrizione del ricorso per conflitto di attribuzione, promosso dai senatori di “Idea” (Carlo Giovanardi, Andrea Augello, Luigi Compagna e Gaetano Quagliariello) e dai Popolari per l’Italia (Mario Mauro), andrà avanti fino all’inizio della prossima settimana, quando l’atto, curato dal costituzionalista prof. Mario Esposito, sarà formalmente depositato presso la Corte Costituzionale.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su