Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Venerdì 29 gennaio 2016 - 15:03

Renzi: se Ue perde Schengen perde se stessa

"Italia sta facendo 100 per cento su identificazione migranti"
20160129_150330_2AF229D7

Roma, 29 gen. (askanews) – “Se l’Europa perde Schengen perde se stessa”. Dunque “ogni sforzo per l’ideale europeo va fatto insieme, non un singolo Paese può essere lasciato da solo: rimpatri, diritto asilo, frontiere”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Matteo Renzi, in conferenza stampa a Berlino con Angela Merkel.

Renzi ha tenuto poi a “rassicurare l’opinione pubblica tedesca: se in passato ci sono state difficoltà nelle procedure, oggi la polizia italiana registra il 100% delle impronte digitali e delle foto per un’esigenza sacrosanta di sicurezza” e “quando investiremo sulla cybersecurity avere anche la foto sarà molto utile per contrastare il terrore. Il lavoro va avanti, se perdiamo Schengen perdiamo la Ue”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su