Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Grillo: non sono il leader del M5s, ora faccio un passo di fianco

colonna Sinistra
Domenica 24 gennaio 2016 - 15:04

Grillo: non sono il leader del M5s, ora faccio un passo di fianco

"Sono solo garante delle regole. Voglio riprendermi libertà"
20160124_150426_E89D753C

Roma, 24 gen. (askanews) – “Io non sono il leader dei Cinquestelle e non ci deve essere alcun leader”. Lo afferma Beppe Grillo, in un’intervista al Corriere della Sera. “Non mi sto allontanando, diciamo che faccio un passo di fianco”, spiega riferendosi alla cancellazione del suo nome dal logo del Movimento. “Ma sono sereno perchè ho voglia di riconquistare la mia libertà”, la libertà “di dire – osserva – quello che voglio con la mia solita ironia”.

“Le persone – spiega Grillo i- hanno identificato in me questa forma di partito-verticistico che di fatto non esiste. Ecco perchè ci sarà sempre più una diffusione dei poteri all’interno del Movimento, lanciato sì grazie alla mia popolarità e alla mia reputazione, ma io non sono a capo di niente. Voglio essere solo il garante di certe regole precise: questo è e questo sarà il mio compito”.

“Guardate – aggiunge il fondatore dell’M5S – che io sono sempre quel comico che avete conosciuto negli anni, è il vostro punto di vista nei miei confronti che è cambiato. In realtà le due personalità di Grillo non ci sono, è la schizofrenia di milioni di persone che hanno identificato in me due ruoli, quello comico e quello politico”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su