Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Politica
  • Burkina Faso, Mattarella: atto esecrabile, vicini a padre bimbo

colonna Sinistra
Domenica 17 gennaio 2016 - 19:29

Burkina Faso, Mattarella: atto esecrabile, vicini a padre bimbo

Terrorismo vuole distruggere regole civiltà e senso umanità
20160117_192925_AAB26C76

Roma, 17 gen. (askanews) – “La mano violenta dei terroristi non si ferma nemmeno di fronte a un bambino di nove anni”. Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha aggiunto: “L’esecrabile attentato compiuto in Burkina Faso, nel quale è rimasto ucciso il piccolo Michel Santomenna, dimostra, una volta di più, che l’obiettivo del terrorismo fondamentalista è distruggere ogni regola di civiltà e il senso stesso di umanità. L’Italia perde un suo bambino e si stringe attorno al padre Gaetano Santomenna”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su